Project Description

Scarica scheda tecnica in PDF Chiedi maggiori informazioni

I trasduttori di pressione della Serie 7 sono adatti a campi medi di pressione, e sono i più piccoli e leggeri sensori OEM isolati disponibili. Hanno un diametro di soli 15 mm, senza alcun compromesso in termini di qualità e di prestazioni.

Per rilevare la pressione è utilizzato un chip in silicio piezoresistivo ad elevata sensibilità. Il chip è protetto dagli influssi ambientali grazie ad una struttura di alloggiamento in acciaio inossidabile, sigillata con una membrana ondulata a cerchi concentrici. La struttura di alloggiamento è riempita con olio di silicone allo scopo di trasferire la pressione dalla membrana all’elemento di rilevazione.

Tutte le parti metalliche a contatto con gli elementi ambientali soggetti a pressione sono realizzate in acciaio inossidabile AISI 316 L. La struttura di alloggiamento, interamente saldata, è a tenuta di vuoto. Le spine di connessione consentono di montare direttamente un PCB oppure possono essere utilizzate per il collegamento dei cavi.

Un robusto trasduttore di pressione

Il chip piezoresistivo immerso nell’olio di silicone è saldato all’interno di una struttura di alloggiamento realizzata in acciaio inossidabile AISI 316 L.

Elevata sensibilità

Si raggiunge un segnale nominale di 200 mV ad un’alimentazione di corrente di 1 mA per tutti i campi di pressione standard.

Versatilità

Versioni: pressione assoluta e relativa sigillata. 6 campi nominali di misurazione da 5 a 200 bar.
Vari materiali e riempimenti d’olio (vedere le opzioni sul retropagina).

Qualità

Tutti i trasduttori di pressione vengono sottoposti a test completi per la specifica risposta alla pressione e per le caratteristiche di temperatura, ed sono forniti alla consegna con un certificato di taratura individuale che attesta le caratteristiche nonché i risultati di tutti i test che sono stati eseguiti. Speciali procedure di test sono disponibili se richieste dal cliente.

E’ possibile consegnare la Serie 7 anche con una membrana di isolamento dagli elementi ambientali saldata al laser (vedere il foglio dati della Serie 3 L – 10 L). La nuova tecnica per la saldatura al laser di membrane in acciaio inossidabile migliora ulteriormente la resistenza alla corrosione di fenditure, e nondimeno mantiene tutta la tradizionale performance, stabilità e qualità per le quali KELLER è rinomata.