Project Description

≡ Serie 21 PY

♦ Scarica il PDF

♦ Richiedi informazioni

Le recenti tecniche di saldatura, unitamente ai progressi compiuti nel settore della miniaturizzazione dei circuiti elettronici, rendono oggi possibile la fabbricazione di trasmettitori in miniatura piezoresistivo e interamente isolati, con proprietà che appena 10 anni fa non si potevano neanche sognare.

Il circuito si basa sul principio PromComp, che KELLER ormai 20 anni fa proponeva in un modello a parte come apparecchio di laboratorio, e che permetteva una precisione dello 0,1 %FS su un campo di temperatura di 100 Kelvin (K). L’elettronica, che allora aveva le dimensioni di una scatola di sigari, oggi occupa un circuito stampato di 12 mm di diametro.

Con un costo di fabbricazione quasi identico a quello di un circuito puramente analogico, l’elemento digitale consente di calibrare un sensore piezoresistivo con una precisione dello 0,5 %FS lungo un arco di temperatura di 100 K.

Temperatura di esercizio °C -20…100 °C
Isolazione > 10 MΩ a 50 VDC
Dotazione di olio Olio di silicone